· 

#2 Golociok...Una dolce leggenda

3 anni fa mi nacque l’idea di creare un biscotto che potesse attrarre i gusti dei giovani, i quali si stanno allontanando dai tradizionali dolci natalizi.

Partendo dal presupposto di preparare una cialda di friabile pasta frolla, richiesi una farina particolare al mio Mastro Mugnaio.

Accostai un delizioso dischetto di cioccolato al latte al vanigliato sapore di questa cialda.

L’idea fu vincente.

Partii verso dicembre, ma la richiesta fu corposa anche successivamente, al punto che la produzione continuò dopo Natale, per l’intero anno.

Infatti, inizialmente il mio slogan era improntato verso i giovani: “Golociok, nati per i più giovani”.
Dopo Natale, spingevo lo slogan “Golociok…Interminabili. Nati a Natale, buoni tutto l’anno”.

Durante l’evoluzione di questo biscotto, la mia premura e attenzione, è stata quella di offrirti un biscotto non stoccato.
Per seguire questo standard, mi sono evoluto professionalmente.

Infatti, all’inizio li producevo in piccole quantità, uno alla volta. In seguito, mi organizzai con un impianto adatto, riuscendone a produrre 1155 ogni 75 minuti.

Oggi, il mio Golociok ha compiuto un altro grande step: mi sono movimentato ricercando un metodo per una produzione ancor più ampia. Con il supporto di una macchina riesco a lavorare fino a 30 Kg all’ora della mia profumata pasta frolla.

La mia promessa: nonostante la produzione massiccia, mi impegno e mi impegnerò ad offrirti un biscotto sempre appena cotto e quasi fumante!

…Sentirai la sua vanigliata fragranza nelle narici e avvertirai la sua gustosa friabilità sotto al palato, proprio come se l’avessi appena cotto nel forno di casa tua.

Scrivi commento

Commenti: 0