Le Donne della Pasticceria Di Rosa

In occasione della festa delle Donne ho deciso di dedicare delle parole alle donne hanno fatto parte della Pasticceria Di Rosa, una realtà campana conosciuta in varie parti del mondo grazie alla presenza delle donne che si sono battute e sacrificate per arrivare al successo.

Vincenzo Di Rosa apre la pasticceria nel 1982 a Giugliano in Campania in una zona di campagna e poco sviluppata. Una sfida ardua e dura, che gli porta lunghi anni di sacrificio, Vincenzo era determinato e appassionato, Consiglia tenace e coraggiosa e, giorno dopo giorno non ha mai abbandonato il percorso, ha creduto sin dall'inizio al loro progetto ed alla fine lui vince e questo gli è possibile grazie a sua moglie Consiglia, che giorno per giorno non ha mai abbandonato il percorso e lo ha sostenuto mentalmente e fisicamente.

Assume vari ruoli principali, dalla banconista, al fattorino, aiuta nella produzione in laboratorio, tiene sotto controllo l’igiene del locale, gestisce la parte contabile ed accudisce anche i suoi figli.

Il suo sacrificio e la sua tenacia fanno si che la loro attività, nel tempo possa crescere, per circa 20 anni grazie al costante di Consiglia, la Pasticceria Di Rosa ha sempre chiuso il bilancio in positivo.

Francesco suo Figlio nel 1998 conosce Lisa, con il tempo anche lei si inserisce nel personale della pasticceria. Inizia a frequentare corsi di aggiornamento per migliorare la sua dimestichezza con il confezionamento appresa inizialmente da Consiglia e con il tempo inizia a ricoprire ruoli rilevanti nella pasticceria, grazie alla sua voglia di non perdersi nulla, e spinta dall'obbiettivo di migliorare il suo lavoro giorno per giorno, per contribuire a portare il brand in alto.

Oggi Lisa ricopre gestisce la parte amministrativa, inglobando risorse umane e la parte contabile, lavora a fari spenti ma è un elemento fondamentale dell'attività.

Nel corso degli anni altre donne hanno preso parte allo sviluppo di Pasticceria Di Rosa, oggi l’attività gode della forza di almeno 16 donne e questo ci rende orgogliosi.

Questo giorno lo dedichiamo a loro e alle donne che quotidianamente portano carisma e tenacia nel mondo, dall'obbiettivo comune di far riconoscere la parità,

Questo giorno lo vogliamo dedicare a loro, a tutte le donne che ogni giorno lottano contro le disuguaglianze della società,

La donna é vita
La donna é amore
La donna é colore nel mondo

 

La donna può portare un azienda ad un altro livello

La donna ha la marcia in più che tutti vorrebbero avere…