L'inizio

Nel 1982 Vincenzo Di Rosa inaugura la sua Pasticceria, da circa vent'anni ha accanto a sé, ogni giorno, il figlio Francesco che come il padre ha abbracciato l'amore e la passione per la pasticceria. 

Francesco Di Rosa-Il successore.

Francesco ha studiato e lavorato negli anni, facendo perno su tecniche di lavoro innovative per aumentare l'unità di produzione, riuscendo a mantenendo sempre lo stesso alto standard di qualità.

“Non bisogna mai fidarsi al caso, non lasciare che le cose vadano avanti per inerzia, piccolo o grande che sia il tuo obbiettivo devi lavorare con attenzione e pianificare ogni suo passaggio”, Francesco Di Rosa (Cervello In Moto Perpetuo)


Oggi la Pasticceria Di Rosa è nota in tutta Italia, non solo per la propria abilità artigianale, ma anche perché si avvale di ammodernamento e tecniche d'avanguardia, offrendo ad ogni assaggio esperienze uniche. 

Tanto è stato fatto e tanto verrà fatto, nella ricerca costante di materie prime sceltissime per garantire emozioni sempre nuove a chi assapora i nostri prodotti.